ConTatto

flyer

 

Contatto è un format in cui Arte, Cibo e Intrattenimento convivono in un unico spazio espositivo, dove il pubblico è costantemente stimolato da immagini, suoni e sapori legati tra loro in un gioco di rimandi sensoriali.

Contatto è il risultato dell’incontro di esperienze professionali diverse:  una Designer, uno Chef, un Multimedia Editor,  e una Storica della Gastronomia che danno vita a delle serate-evento nelle quali, utilizzando l’Arte e il Cibo come veicoli di comunicazione, vengono promosse le opere di artisti di provenienze e linguaggi diversi. Ogni linguaggio si arricchisce della forza e delle suggestioni degli altri. Ma l’aspetto davvero importante dell’evento è il rapporto che si crea con il pubblico, il quale, attraverso l’immediatezza del linguaggio del cibo, e soprattutto attraverso le sensazioni che si possono suggerire con il gusto, si sente partecipe di un gioco interpretativo fatto di sapori, colori, emozioni, ricordi, desideri.

Le opere dell’artista in mostra vengono interpretate dalle creazioni gastronomiche dello chef, il quale propone al pubblico  “abbinamenti culinari” con una duplice interpretazione: visiva e gustativa. La prima interpreta l’opera attraverso forme e colori, la seconda rimanda alle suggestioni gustative suscitate dal cibo.

Il percorso sensoriale del pubblico è accompagnato da alcuni semplici strumenti distribuiti all’inizio dell’esposizione: una mappa-menu e un vassoio personale costituiscono la guida della serata. Sulla mappa-menu viene descritto il percorso e la posizione delle opere che si trovano all’interno dello spazio allestito, la loro composizione e gli ingredienti delle preparazioni culinarie che si andranno a gustare. Il vassoio personale, invece, contiene gli assaggi che compongono le creazioni gustative: ogni “assaggio” corrisponde all’interpretazione di un’opera e ne porta il suo stesso titolo.

Contatto è un dialogo a più voci che spinge all’incontro, al lasciarsi tentare dal piacere che nasce dall’unione dei sensi.

 esposizione 2 evento1 postazione chef

 

CREDITS

Antonio Pizzola // Coordinamento

Valentina Pandolfi // Designer

Roberto Bianchini // Multimedia Editor

Francesca Finocchi // Storica della Gastronomia

Andrea Oppo // Chef